Navigazione
· Home Page
· Forum
· Galleria Fotografica
· Catalogo Locomotori
· Downloads
· Articoli
· News
· Links
· Staff e Contatti
· Ricerca

· admin
NTV presenta il suo .Italo




NTV presenta il suo .Italo



Oggi, martedì 13 Dicembre 2011, è stato presentato negli stabilimenti di manutenzione di Nola (NA) il nuovissimo .Italo della neonata impresa ferroviaria NTV (Nuovo Trasporto Viaggiatori)
Per l'occasione sono intervenuti il Presidente Luca Cordero di Montezemolo, il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, il presidente di Alstom Patrick Krone e L'amministratore Delegato di NTV Giuseppe Sciarrone.
La Cerimonia, riservata alla stampa, alle autorità e a pochi ospiti, è stata breve, ma esauriente.

Una visuale del ricovero mezzi al centro di manutenzione di Nola. Foto: Flavio Tecco
Finalmente è arrivato il grande giorno, la prima impresa ferroviaria privata ad alta velocità ha presentato il suo treno .Italo tecnicamente chiamato ETR575 a ricordo del record di velocità mondiale su ferrovia del 3 Aprile 2007 ottenuto dal gemello treno AGV in Francia.
La conferenza di presentazione viene inaugurata dall'inno d'Italia seguito dall'intervento di Luca Cordero di Montezemolo che legge una lettera di Giorgio Napolitano (invitato dall'azienda all'evento, ma impossibilitato ad essere presente).
La lettera evidenzia la grande volontà imprenditoriale dei fondatori e cita il merito per l'investimento di capitale completamente privato e dell'assunzione tra azienda e indotto di circa 2000 lavoratori.


Il presidente Luca Cordero di Montezemolo sta leggendo la lettera del Presidente della Repubblica. Foto: Flavio Tecco

Montezemolo sottolinea la forte volontà di aprire l'impianto di manutenzione a Nola per investire sul territorio e il forte rischio d'impresa ringraziando in conclusione gli azionisti che l'hanno sostenuto.
Non è mancata la "stoccata" ai vertici del ministero dei trasporti denunciando la "qualche resistenza di troppo" per iniziare questo innovativo servizio.
Il presidente ha concluso con un'apertura ai servizi regionali e merci: "Appena verrà liberalizzato veramente il servizio Locale saremo disposti a investire per concorrere alle gare per il trasporto regionale".

L'intervento di Stefano Caldoro è incentrato sull'integrazione e il coinvolgimento delle imprese locali. Conclude polemizzando sulla mancanza di fondi pubblici a causa degli sprechi statali.

Patrick Krone, presidente Alstom, intervenuto per l'inaugurazione di Italo. Foto: Flavio Tecco

Il terzo intervento è ad opera di Patrick Krone, presidente Alstom che ha elogiato le caratteristiche del treno argomentando sui vantaggi del prodotto, sia in termini di efficienza energetica (.Italo prevede un'efficienza energetica del 10% superiore agli standard attuali) sia in termini di ambiente (.Italo è riciclabile per il 98% del totale). Un elogio è stato fatto al'enorme lavoro dei 3 stabilimenti Alstom Italiani di Savigliano (Struttura e carrozzeria), Bologna (elettronica e interfacciamento) e Sesto San Giovanni (Carrelli motore).


Giuseppe Sciarrone, Ad di NTV, presenta Italo nella maniera più dettagliata, alternando parole ad immagini. Foto: Flavio Tecco

L'ultimo intervento è stato il più interessante. Finamente l'ad Giuseppe Sciarrone si cala nella presentazione approfondita dei servizi offerti da NTV nello specifico da .Italo.

Il viaggiatore potrà scegliere tra tre "ambienti" di viaggio con cinque modi di viaggiare.
1) CLUB: Confort, riservatezza, tecnologia, servizio su misura, spazi ancora più ampi. Il servizio prevede pasto al tavolo, poltrone in pelle Frau di color chiaro molto comode e ampie, con spazi riservati in 2 scompartimenti o 2 salottini da 4 posti ciascuno, il top della gamma;

La Club. Foto Flavio Tecco

2) PRIMA: Servizio di prima qualità con pasto al tavolo servito con prodotti Eataly, servizio di benvenuto e il quotidiano gratuito. Insomma per chi vuole l'eleganza di un salotto con il servizio di prim'ordine;

La Prima. foto: Flavio Tecco

3) SMART: Il servizio standard caratterizzato da colori vivaci, economico senza la necessità di servizi aggiuntivi.

La Smart, la carrozza standard di NTV. Foto: Flavio Tecco

Nella PRIMA c'è uno spazio dedicato al RELAX; infatti qui i cellulari devono rimanere spenti e c'è la regola del silenzio, ricalcando l'idea di molte imprese ferroviarie europee che adottano questo sistema sui propri convogli.

Nella SMART invece c'è la possibilità di usufruire gratuitamente del servizio CINEMA. Il viaggiatore al momento dell'acquisto del biglietto deve specificare di voler usufruire del servizio. Il posto sarà riservato nell'apposita carrozza, posta ad un'estremità del treno per evitare il via e vai continuo. Il servizio sarà disponibile solo per treni NOSTOP Milano-Roma.

La "Smart Cinema". Luce soffusa, monitor HD a 19 pollici, la novità assoluta per il trasporto ferroviario. Foto: Flavio Tecco

Massimo risalto è stato dato per la connessione WIFI, ma soprattutto per l'innovativo sistema d'intrattenimento che prevede le trasmissioni televisive in diretta, internet a banda larga e la connessione stabile, grazie ai collegamenti fibra ottica all'interno del treno collegati ad un'antenna satellitare che interfaccia con un server centrale.


L'ampio Bagno con accesso per gli invalidi. Foto: Flavio Tecco

Italo ha tutti i sedili rivestiti con pelle Frau, la climatizzazione a spiovere e non a finestrino permette di avere una temperatura costante in tutto il convoglio, senza sbalzi.

L'inizio del servizio non ha una data certa, questo perchè l'azienda sta aspettando la certificazione e il via libera da parte dell'ANSF (Agenzia Nazionale per la sicurezza ferroviaria). Non appena l'esito sarà positivo (primi mesi 2012) NTV presenterà in una seconda conferenza l'orario ufficiale e avvierà i servizi commerciali.


L'emblema di Italo: Il leprotto simbolo di Agilità Velocità e Simpatia. Foto: Flavio Tecco

Il 2012 sarà un anno importante perchè per la prima volta in Europa si vedrà la vera liberalizzazione dei servizi ad alta velocità.

Il treno 7, l'unico treno "finito" con logo, arredamento e tutto l'occorrente per l'esercizio regolare. Foto: Flavio Tecco

News: Flavio Tecco e Daniele Segre
Foto: Flavio Tecco

Si ringrazia NTV e Twistergroup per averci dato l'opportunità di assistere all'evento.








Pagina resa in 0.02 secondi! 7,853,383 visite uniche